logo della Repubblica italiana

Viaggi di istruzione, visite ed uscite didattiche – modulistica

Si mette a disposione la modulistica relativa a viaggi di istruzione, visite ed uscite didattiche

Descrizione

Si allegano i materiali relativi a viaggi di istruzione, visite ed uscite didattiche.

Si ricorda che ai sensi del Regolamento di Istituto “Viaggi di Istruzione e uscite didattiche” (Prot. n.
5023/I.1 – Delibera n. 11 del Consiglio d’Istituto del 13 ottobre 2022),
l’organizzazione di un viaggio di istruzione richiede il rispetto della seguente procedura:
✓ l’effettuazione del viaggio dovrà essere preceduta e accompagnata da una specifica attività progettuale
coerente con gli obiettivi curricolari individuati dal singolo Consiglio di Classe;
✓ il viaggio è un’attività didattica e formativa la cui preparazione deve coinvolgere tutti gli studenti;
✓ il viaggio di istruzione può essere autorizzato solo se vi aderiscono almeno i due terzi (2/3) degli
studenti frequentanti la classe, salvo deroga del DS, a garanzia delle pari opportunità formative;
✓ spetta al Consiglio di classe valutare l’opportunità della partecipazione ai viaggi di istruzione da parte
degli studenti che abbiano subito provvedimenti disciplinari: il numero degli studenti eventualmente non
ammessi sarà sottratto al totale per il computo dei due terzi di cui sopra;
✓ la partecipazione è vincolata per gli alunni all’assolvimento della copertura assicurativa, rientrante nel
contributo volontario versato all’Istituto;
✓ i docenti accompagnatori devono appartenere ai Consigli delle classi interessate (salvo situazioni di
emergenza autorizzate dal DS) ed essere in numero di uno ogni quindici studenti partecipanti, con
l’indicazione obbligatoria di almeno un eventuale sostituto;
✓ per i viaggi all’estero è opportuno che almeno uno degli accompagnatori possieda una adeguata
conoscenza della lingua inglese;
✓ non è previsto, da norma, che il docente responsabile o accompagnatore prenda iniziative autonome in
ordine all’organizzazione/gestione economica del viaggio: ogni procedura organizzativa deve essere
condotta e gestita dalla Segreteria, dalla prenotazione al pagamento di ogni servizio, compresi mezzi di
trasporto pubblici;
✓ i docenti che abbiano intenzione di promuovere e/o essere accompagnatori di un viaggio di istruzione
presentano la proposta nei Consigli di Classe calendarizzati nel mese di ottobre e inviano, entro le ore
12.00 del 23 ottobre 2023, tramite posta elettronica all’indirizzo bsis007008@istruzione.it l’apposito
modulo “Proposta di viaggio di istruzione”, che si allega alla presente circolare, compilato in ogni sua
parte, affinché possa essere esaminato dalla Commissione Viaggi;
✓ le proposte di viaggio saranno quindi presentate in modo dettagliato e approvate nei Consigli di Classe
calendarizzati nel mese di novembre: non verranno prese in considerazione proposte di viaggio di
istruzione senza una completa documentazione di richiesta di autorizzazione, comprensiva di programma
dettagliato, da inviare all’Istituto, tramite posta elettronica all’indirizzo bsis007008@istruzione.it, entro le
ore 12.00 del 23 novembre 2023;
✓ tutta la documentazione necessaria sarà reperibile sul sito dell’Istituto, nella sezione Scuola – Carte della
scuola – Modulistica (link diretto);
✓ Si ricorda che, come deliberato dal Collegio dei docenti del 1° settembre 2023, i viaggi d’istruzione
devono essere conclusi:
– entro il 1° marzo 2024 per le classi quinte;
– entro fine aprile 2024 per tutte le altre classi
È altresì opportuno che la realizzazione dei viaggi non cada in coincidenza di altre particolari attività
istituzionali dell’Istituto (attività collegiali, operazione degli scrutini, etc.) e comunque non durante la
somministrazione delle Prove INVALSI (primi quindici giorni di marzo per classi Quinte, mese di maggio
per classi Seconde);
✓ la durata massima dei viaggi di istruzione, salvo deroghe del DS, è così fissata:
• classi Prime: un viaggio di istruzione di un giorno senza pernottamento
• classi Seconde: un viaggio di istruzione di massimo tre giorni con due pernottamenti
• classi Terze: un viaggio di istruzione di massimo quattro giorni con tre pernottamenti;
• classi Quarte: un viaggio di istruzione di massimo cinque giorni con quattro pernottamenti;
• classi Quinte: un viaggio di istruzione di massimo cinque giorni con quattro pernottamenti;
✓ il tetto massimo di spesa per i viaggi d’istruzione è fissato in € 100,00 al giorno, comprendente il viaggio
a/r, l’eventuale pernottamento e trattamento di mezza pensione in hotel di categoria non inferiore alle 3
stelle, le gratuità per accompagnatori, le tasse di ingresso e parcheggio nelle città, l’assicurazione viaggio;
✓ per garantire la certezza del numero dei partecipanti, le famiglie degli studenti interessati a partecipare al
viaggio sono invitate a versare una caparra corrispondente ad una quota fino al 50 % del costo presunto
del viaggio che, dopo l’approvazione del viaggio, non potrà essere restituita in caso di non partecipazione
al viaggio ad eccezione di situazioni documentate e impreviste.

 

Allegati

Contatti

Struttura responsabile del documento