Skip Navigation Links.

Gli stages all'estero (Indirizzo turistico)


Nelle attività curricolari dell'indirizzo turistico sono previsti, a partire dal terzo anno, tre stages, della durata due settimane ciascuno, in tre paesi esteri le cui lingue ufficiali siano quelle studiate nel corso: inglese, tedesco, francese.

Lo scopo degli stages è quello di potenziare la conoscenza e, soprattutto, la capacità espressiva in lingua straniera e far vivere agli studenti un'esperienza formativa importante, sia sul piano culturale, sia sul piano professionale. Non ultimo è poi lo scopo di avvicinarli ai caratteri propri dell'esperienza di viaggio: capacità di adattamento, interscambio, analisi critica di modelli di vita diversi da quelli usuali della propria quotidianità, creazione di relazioni ad ampio raggio.

Nel corso dello stage gli studenti sono ospitati, generalmente a coppie, da famiglie selezionate e frequentano regolarmente, nelle ore della mattina, corsi di lingua organizzati da una scuola appositamente scelta. Nelle ore pomeridiane sono previste visite didattiche, attività ricreative e momenti di socializzazione, organizzati, di volta in volta, sia dalla scuola ospitante, sia dai docenti accompagnatori. Nelle ore serali sono previste uscite in gruppo organizzate e momenti di conversazione in famiglia, molto utili per il rafforzamento delle competenze ed abilità linguistiche. Non poche volte le amicizie nate con le famiglie ospitanti nel corso degli stages proseguono anche dopo la sua conclusione, costituendo, così, non solo un ampliamento relazionale per gli studenti, ma un’ulteriore forte motivazione allo studio ed all’acquisizione impegnata e competente della lingua.

Gli obiettivi generali dello stage, oltre al potenziamento linguistico, sono:
- conoscenza di realtà sociali e culturali diverse dalla propria in una prospettiva di interscambio ed arricchimento
- acquisizione di capacità relazionali ampie e differenziate, arricchite attraverso il viaggio e la conoscenza di nuove persone
- acquisizione di abilità specifiche, anche professionali, in relazione con l’indirizzo di studi turistico.

Le competenze finali dello stage conseguite dagli studenti sono:
- il potenziamento e la padronanza delle lingue straniere;
- la conoscenza approfondita del settore turistico e delle strategie adottate anche a livello europeo;
- la conoscenza delle caratteristiche storiche, sociali, culturali ed economiche di paesi europei;
- la capacità di acquisire competenze relazionali, metodologiche, tecnologiche, normative e tecniche necessarie per un efficace inserimento del mondo del lavoro;






Piattaforma realizzata su tecnologia ckube